Convegni

I CONVEGNI, I SEMINARI, LE PARTECIPAZIONI, I CORSI DI FORMAZIONE

che si sono svolti in questi anni di attività rappresentano l’impegno volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche attinenti alla malattia e a promuovere buone prassi nel lavoro di cura.

1996 Convegno: “Problemi etici e qualità della vita nella cura della demenza”.

1998 Convegno: “La sofferenza nell’assistenza al malato demente”.

2000 Convegno: “Demenza senile, responsabilità individuale, sociale e politica”.

2001 Convegno: “Le malattie celebrali croniche, una sfida per il XXI secolo”.

2002 Convegno: “L’ascolto del malato cronico”.

2005 Convegno: “La morte ed il morire: terapie e cure palliative e relazioni nelle fasi terminali delle malattie cerebrali invalidanti”.

2009 Convegno in collaborazione con il Tavolo Provinciale di Sensibilizzazione Demenze: “La malattia di Alzheimer: sviluppi scientifici, servizi e terapie non farmacologiche”.

2010 Convegno in collaborazione con il Tavolo Provinciale di Sensibilizzazione Demenze: “ La cura delle Demenze a casa e nella rete dei servizi”.

2012 Partecipazione Tavola Rotonda promossa dalla Fondazione S. Maria Ausiliatrice Onlus: “Il caregiver del malato di Alzheimer”.

2012 Partecipazione Convegno promosso dall’ASL Bergamo: “Per non dimenticare chi dimentica”.

2013 Partecipazione Convegno promosso dal Comune di Scanzorosciate (BG), Settore Politiche Sociali: “La persona con demenza, la sua famiglia e la pluralità di servizi collaboranti come possibile modello di sostenibilità nella cura”.

2013 Convegno in collaborazione con il Movimento Cooperativo Palazzolese (BS): “La malattia di Alzheimer: sviluppi scientifici, servizi e terapie non farmacologiche oggi”.

2013 Partecipazione Convegno promosso dall’Associazione Italiana Donne Medico – A.I.D.M.: “Quando il cervello invecchia: come accompagnare le demenze”.

I CORSI DI FORMAZIONE PROPOSTI AGLI OPERATORI

2004 Corso formazione: “Il malato di Alzheimer e l’assistenza al suo domicilio”.

2005 Corso formazione: “Le buone prassi domiciliari”.

2007 Corso formazione: “Lavoro di cura nelle relazioni domiciliari”.

2008 Corso formazione: “La morte ed il morire”.

INCONTRI INFORMARTIVI, INCONTRI PSICO-EDUCAZIONALI IN CIMA, CONSULENZA LEGALE

Per rispondere ai bisogni delle famiglie che assistono il malato proponiamo:

  • Incontri informativi condotti da professionisti specializzati: geriatra, neurologo, psicologo, infermiere, assistente sociale, educatore professionale, dietologo, consulente legale.
  • Incontri psico-educazionali IN CIMA (Incontri per Conoscere Insieme la Malattia di Alzheimer). L’intento del percorso è di permettere la comprensione dei comportamenti del malato, che sono normalmente fonte di frustrazione fra lo stesso e i suoi cari.
  • La consulenza legale Il servizio di Consulenza Legale (con primo incontro gratuito) offre la possibilità di confrontarsi anche sugli aspetti Giuridici e di Diritto di Famiglia

 

Nel 2011 è stato proposto ad un gruppo di caregiver di malati di Alzheimer un “Intervento Funzionale per il Benessere Integrato”.
L’obiettivo è stato quello di sviluppare nei partecipanti una maggiore consapevolezza sul proprio stato di distress psicofisico e di accrescere in loro atteggiamenti di auto protezione che vadano in direzione del loro benessere. Ciò si è realizzato attraverso esperienze di contatto, di respirazione e di rilassamento profondo con tecniche derivanti dal Modello Funzionale. Il percorso antistress è stato ideato e condotto da professionisti dell’l’Istituto di Psicologia Funzionale di Brescia.